-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Il progetto Home Care Premium arriva a Spoltore

Ultimo Aggiornamento: martedì, 24 Ottobre 2017 @ 16:52

L’iniziativa Home Care Premium passa al Comune di Spoltore. Il servizio sarà portato avanti in continuità con la precedente gestione ma con la novità che ora gli utenti dovranno rivolgersi ai nuovi sportelli, nella sede municipale di Spoltore in via Di Marzio. Al nuovo ambito, inoltre, appartengono anche i cittadini dei Comuni di Rosciano, Civitaquana, Catignano, Brittoli, che si aggiungono a Spoltore, Città Sant’Angelo, Cepagatti, Pianella, Moscufo, Cappelle sul Tavo, Elice, Nocciano.

Referenti del progetto sono la mediatrice Valentina Musa e l’assistente sociale Sara Lalli. Lo sportello è aperto dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 14.00; il pomeriggio martedì e giovedì dalle 15.00 alle 18.00.

Home Care Premium è dedicata all’assistenza domiciliare per persone non autosufficienti. Il progetto ha lo scopo di sostenere e definire interventi diretti assistenziali in denaro o natura e di supportare gli utenti nell’affrontare, risolvere e gestire le difficoltà connesse allo status di non auto sufficienza proprio o dei propri familiari.

Le operatrici hanno già una lunga esperienza maturata al Comune di Città Sant’Angelo” puntualizza il sindaco Luciano Di LoritoAttualmente sono già 60 i casi di cui si occupano“.

Si tratta di una novità importante” aggiunge l’assessore alle politiche sociali Carlo Cacciatorealla quale dedicheremo senza dubbio un incontro dedicato non appena verrà definita l’edizione 2018 dell’Home Care Premium

La durata dell’ Home Care Premium 2017 è di 18 mesi, fino al 31 dicembre 2018: in ogni caso i termini sono stati riaperti ed ogni mese l’Inps pubblica una graduatoria aggiornata con le nuove domande, assieme agli idonei non beneficiari che hanno già presentato la richiesta in passato.

Ai beneficiari l’INPS riconoscerà una somma mensile per sostenere la spesa di un assistente familiare (per aiuto alle faccende quotidiane, mantenimento dell’igiene personale e della casa, ecc.) con regolare rapporto di lavoro: è previsto inoltre il supporto di altri servizi, domiciliare e non, tra i quali percorsi di integrazione scolastica e di
educativa domiciliare.

Chi può usufruire del servizio? Possono presentare domanda dipendenti e pensionati pubblici utenti della gestione Ex INPDAP, i loro coniugi conviventi e i loro familiari di primo grado non auto sufficienti residenti in uno dei Comuni dell’ambito sociale distrettuale n.16.

Come richiedere il servizio? La domanda, previa iscrizione alla banca dati INPS e possesso di PIN, a cura del soggetto non autosufficiente, familiare, amministratore di sostegno o soggetto proponente, deve essere presentata esclusivamente per via telematica accedendo alla home page del sito istituzionale www.inps.it oppure rivolgendosi direttamente allo Sportello Sociale di Informazione Home Care Premium nel Comune di Spoltore. Il richiedente, all’atto della presentazione della domanda, deve aver presentato una Dichiarazione Sostitutiva Unica finalizzata all’acquisizione della certificazione ISEE sociosanitario riferita al nucleo familiare in cui è inserito il beneficiario.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate