Comune dell’Aquila aggiorna il piano anti-corruzione

L’Aquila. La giunta comunale dell’Aquila, su proposta deliberativa dell’assessore alle Risorse umane Betty Leone, ha conferito indirizzo al segretario generale, avvocato Carlo Pirozzolo, in quanto responsabile della materia, di provvedere all’aggiornamento del “Piano di prevenzione della corruzione”.

Il documento verràrivisto dal Segretario generale, unitamente alla stessa titolare della delega alle Risorse umane, previa consultazione, come si legge in delibera, delle organizzazioni sindacali, degli ordini professionali coinvolti e delle associazioni di consumatori.

“Il Piano di prevenzione della corruzione, adottato lo scorso anno – ha spiegato l’assessore Leone – costituisce uno strumento fondamentale, oltre che obbligatorio ai sensi di legge, ai fini dell’amministrazione della cosa pubblica. Il suo aggiornamento verrà effettuato proprio sulla scorta delle cognizioni e delle esperienze acquisite in questo lasso di tempo e si baserà su una valutazione integrata delle situazioni di rischio. Conterrà  inoltre le indicazioni volte a definire e orientare le scelte programmatiche, organizzative e gestionali per la prevenzione del rischio”.