-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

‘No a un nuovo distributore carburanti’. Il Consiglio di Stato dà ragione al Comune di San Salvo

Ultimo Aggiornamento: martedì, 23 Ottobre 2018 @ 17:22

San Salvo. Il Comune di San Salvo ha vinto anche al Consiglio di Stato perché non venga aperto nessun nuovo impianto di distribuzione carburanti nella zona commerciale di Piana Sant’Angelo a San Salvo.

 Anche il Consiglio di Stato ha rigettato la richiesta di una società, al quale il Comune di San Salvo aveva rifiutato l’apertura di un nuovo distributore, che aveva fatto ricorso contro la sentenza del Tar Abruzzo. Già in primo grado la giustizia amministrativa aveva fatto proprie le ragioni esposte dell’ente comunale motivate con il provvedimento del 30 luglio 2015 a firma del responsabile del procedimento del Servizio Urbanistica.

 Il Comune di San Salvo aveva ritenuto non meritevole la richiesta di apertura di un nuovo impianto di distribuzione carburanti in quanto ricadente su un’area, seppur in attesa dell’approvazione di un nuovo strumento urbanistico, destinata a strada e parcheggio pubblico. Per l’Amministrazione comunale “la decadenza del piano particolareggiato non rende la zona priva di destinazione urbanistica restando in vigore quella del PRG”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate