Elezioni Chieti, D’Eramo: ‘Stop a discutibili alleanze’

Chieti. “Apprendiamo dalla stampa che il capolista della lista Azione Democratica (lista ispirata dall’ex sindaco di Chieti Francesco Ricci (Pd) supportato dalla frangia Dem espressione del senatore Giovanni Legnini e sostenuta anche dall’assessore regionale di Forza Italia Mauro Febbo),ha dichiarato che il loro avversario è la destra e,per riuscire nell’intento,puntano sul candidato sindaco Di Iorio”lo scrive in una nota il segretario regionale on Luigi D’Eramo che prosegue “ si evince a chiare lettere il fine di questa improvvisata cordata è quello di battere il centrodestra e quindi Fabrizio Di Stefano” incalza D’Eramo “Deve prenderne atto il coordinatore di Forza Italia Nazario Pagano,siamo certi ne prenderà atto soprattutto l’elettorato del centrodestra teatino che premierà la coerenza e boccerà queste strane e discutibili alleanze” conclude D’Eramo.