-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Chieti, Fratelli d’Italia-An: ‘Si aiutino le piccole imprese dopo il maltempo’

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 17:08

Chieti. “E’ evidente la necessità per le piccole imprese abruzzesi, teatine e della Provincia intera, di ricevere sostegno in questa grave situazione di forte incertezza che è stata fortemente aggravata dall’ondata di maltempo”.

 Così in una nota Roberto Miscia, portavoce cittadino di FdI-An Chieti, che aggiunge: “I saldi, che si sperava dessero un poco di sollievo alla categoria, sono stati invece fortemente negativi per la concomitanza con l’inizio dell’ondata di maltempo che ha duramente colpito anche la nostra città. Causando danni anche a livello di opportunità per la ricezione turistica e il comparto agroalimentare, mettendo di fatto in forte difficoltà molte aziende e a rischio svariati posti di lavoro ad esse collegate. Ci si aspetta una forte azione congiunta, a tutti i livelli istituzionali, per dare sollievo ai nostri conterranei già duramente colpiti da tanti eventi negativi. E crediamo che nell’immediato vadano sospesi i tributi, tra cui anche la rottamazione delle cartelle esattoriali per le quali proprio in questi giorni scadono i termini per i comuni di predisporre apposita delibera”.

 “E’ arrivato il momento per chi rappresenta le Istituzioni e per le Istituzioni stesse, ad ogni livello, di uscire allo scoperto – conclude Miscia – e di schierarsi al fianco delle piccole imprese. Contribuendo, oltre che alla sospensione momentanea dei tributi, alla proposta di una più ampia strategia che favorisca il territorio in una visione aperta alla condivisione ed attuazione di programmi di sviluppo turistico/commerciale sinora solo ventilati e mai seriamente proposti ed attuati”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate