Lanciano, furto senza scasso a bancomat: scatta l’indagine

Lanciano. Il commissariato di Lanciano ha aperto un’indagine d’ufficio, per furto aggravato, in merito alla sparizione di banconote dal bancomat Bper posto all’interno del centro commerciale Pianeta Lanciano che non presenta alcun segno di scasso.

 

Lo sportello è stato ricaricato venerdì scorso, 23 novembre, di decine di migliaia di euro. La banca non ha ancora presentato formale denuncia né indicato l’entità del bottino.

L’anomalo furto è stato scoperto la mattina seguente, sabato 24, dal personale del centro commerciale. La banca ha solo affisso sullo sportello il cartello “fuori servizio”.

A coordinare l’indagine è la Dirigente Lucia D’Agostino. Oggi sul posto anche la sezione di polizia scientifica che ha effettuato dei rilievi. Visionate anche le telecamere interne ed esterne per capire cosa è successo.

Il bancomat sarebbe stato svuotato internamente nella stanza dove è posizionato e potrebbe essere stato aperto e richiuso con la chiave.