Covid-19, Screening in altri 5 Comuni

Lanciano. “Il test di Lanciano ha una straordinaria importanza perché è il primo Comune di dimensioni medio-grandi a fare lo Screening per Covid-19 in due week end, e servirà a valutare la partecipazione popolare e il funzionamento della macchina organizzativa, davvero complessa”.

Queste le parole del Direttore generale della Asl Thomas Schael a margine della presentazione della campagna, avvenuta questa mattina a Lanciano per iniziativa del Sindaco Mario Pupillo, alla presenza del Direttore del Distretto sanitario Manola Rosato. “In pochissimo tempo il Comune ha offerto una risposta straordinaria al nostro invito ad attivare lo Screening – ha aggiunto – che rappresenta un’occasione preziosa da cogliere per mettere in sicurezza la salute della comunità. I tamponi rapidi fatti ad ampio raggio ci permettono di spegnere focolai sconosciuti, ed è pertanto importante identificare e isolare per tempo positivi asintomatici. Invito perciò tutti i cittadini a partecipare numerosi, anche per rendere giusto merito all’impegno dell’Amministrazione comunale e dei volontari coinvolti. Abbiamo anche attivato un’ambulanza del 118 per eseguire immediatamente il tampone molecolare di controllo alle persone che dovessero risultare positive, e a campione ad altri utenti il cui test ha avuto esito negativo, per semplice conferma. Inoltre sui positivi identificati verrà eseguito il sequenziamento da parte dell’Istituto Zooprofilattico di Teramo per ricercare eventuali varianti del virus”.

Nel corso della riunione di questo pomeriggio del Tavolo istituito dal Prefetto è stato confermato che nel prossimo week end lo Screening si svolgerà anche a Fossacesia, oltre che a Ortona, San Giovanni Teatino e Francavilla.