domenica, Dicembre 4, 2022
HomeNotizie ChietiCronaca ChietiFrisa, Anziana donna uccisa per rapina. Ferito il marito

Frisa, Anziana donna uccisa per rapina. Ferito il marito

Carabinieri_auto88Frisa. Emilia Tortella aveva 74 anni e viveva a Guastameroli di Frisa insieme al marito, Gino Del Bello, 80 anni, in una casa nel centro storico del paese. Ieri sera, in quella casa si è consumata la tragedia.

Il corpo della donna, infatti, è stato trovato questa mattina riverso sul letto con una vistosa ferita d’arma da taglio sull’addome. Al suo fianco, sul pavimento, giaceva il marito, ferito al cranio e al volto.

L’atroce scoperta è stata fatta dal figlio della coppia che, come ogni giorno, è andato a far visita agli anziani genitori. L’uomo è stato subito trasferito all’ospedale di Lanciano, dove ora è ricoverato. Per la donna, invece, non c’è stato nulla da fare, era già morta al momento del ritrovamento.

Sulla vicenda indaga il sostituto procuratore della repubblica presso il tribunale di Lanciano, Rosaria Vecchi e secondo una prima ricostruzione dei carabinieri del comando provinciale di Chieti si tratterebbe di un tentativo di rapina finito male.

Secondo il racconto del marito della donna, ascoltato in ospedale dai carabinieri, i rapinatori erano due con il volto coperto (versione che fa cadere, dunque, una delle prime ipotesi secondo cui la donna è stata uccisa perché avrebbe riconosciuto i rapinatori).

Emilia Tortella era da tempo malata e costretta a letto. Una vicina di casa ha trovato questa mattina i portafogli delle coppia gettati all’esterno della loro abitazione. Anche tre mesi fa alcuni ladri erano entrati in casa spacciandosi per tecnici e svaligiarono completamente l’appartamento degli anziani. Un mese fa altri presunti ladri furono messi in fuga dalle loro urla.

Sono due gli 2 indagati per l’omicidio di Emilia Tortella, massacrata ieri notte a coltellate nella sua abitazione della frazione Guastameroli. La Procura di Lanciano ha iscritto nel registro degli indagati 2 persone, di cui non sono state rese note le generalità. Non è chiaro, però, se si tratti di atti dovuti relativi agli accertamenti tecnici condotti nella giornata di ieri, come le perquisizioni nella casa dei vicini della vittima. Intanto in mattinata all’obitorio dell’ospedale di Lanciano sarà eseguitadal medico legale Ivan Melasecca l’autopsia sul cadavere dell’anziana. Da ieri sera, nell’abitazione dei Del Bello, sono al lavoro gli uomini del Ris dei carabinieri di Roma

 

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES