Paola Cortellesi si gode l’Abruzzo dopo i successi al botteghino

Dopo il successo ottenuto con il suo primo film da regista, Paola Cortellesi ha deciso di rilassarsi e un po’ e godersi i buoni risultati al botteghino in compagnia della sua famiglia: il marito Riccardo Milani e la figlia Laura.

Una famiglia solida, protagonista di una storia d’amore che dura oramai da vent’anni e con la quale evidentemente Paola Cortellesi desidera celebrare quello che è per lei un momento magico, sia in ambito professionale che personale.

cinema
Il successo di Paola Cortellesi al cinema va di pari passo con il successo, ancora più importante, nella sua vita sentimentale – abruzzo.cityrumors.it

E così, l’attrice e regista è stata immortalata per le strade del borgo abruzzese di Pescasseroli mentre teneva in mano al marito, il regista Riccardo Milani, abbracciata alla figlia Laura, che tra pochi giorni compirà 11 anni.

Le foto della vacanza abruzzese di Paola Cortellesi sono state pubblicate sul settimanale Diva e Donna.

Un lungo amore che si rinnova giorno dopo giorno

È proprio il settimanale di gossip a definire l’amore tra Cortellesi e Milani – che stanno insieme da più di 20 anni – come un  rapporto che in cui la sintonia e la passione non sembrano conoscere segni di stanchezza, risultando ancora fortissime. Negli scatti pubblicati dal magazine la coppia si tiene per mano e si bacia teneramente sotto gli occhi della propria bambina.

cinema
Il film di Paola Cortellesi, con oltre 5 milioni di spettatori, si conferma come quello più visto nelle sale cinematografiche italiane nel corso del 2023. Un successo straordinario che supera anche gli incassi dei colossal americani – abruzzo.cityrumors.it

Riccardo è più grande di me, ha 65 anni, quindi appartiene ancora a un’altra generazione – aveva raccontato recentemente in un’intervista la Cortellesi –  Ma fa parte di tutta quella schiera amorosa e amorevole di uomini che ogni giorno fanno grande attenzione a quel che dicono, che si interrogano e si fermano: ah, forse questo non è giusto”.

Tornando alla vita professionale della Cortellesi, non possiamo non sottolineare il grande successo ottenuto dall’opera prima da regista, “C’è ancora domani“. Nonostante il film sia uscito nelle sale a ottobre, oramai tre mesi fa, continua a riscuotere numeri da record al botteghino: è stato infatti il primo titolo nazionale per incassi in tutto il 2023, con un box office di circa 35 milioni di euro, e con oltre 5 milioni di spettatori che si sono recati nelle sale per vederlo. Si è dunque confermato come il film più visto dell’anno passato in Italia, superando addirittura colossal internazionali come Avatar – La via dell’aqua.

Impostazioni privacy