AtrIncontra giunge alle fasi finali, ecco il programma

Dal 17 giugno ad Atri, in provincia di Teramo, ha luogo il festival “AtrIncontra 2023” che, nella splendida cornice di Piazza Duchi D’Acquaviva, porta in scena artisti d’ogni sorta per offrire il miglior intrattenimento, all’insegna di arte, cultura, spettacolo, musica, divertimento e molto altro! E adesso, il festival si appresta alle fasi finali.

Vittorio Sgarbi
Vittorio Sgarbi abruzzo.cityrumors.it

“Dal solstizio a San Lorenzo: in Atri di sera per vedere sempre le stelle”
Nelle 11 serate organizzate dall’associazione Abruzzo Ontario, nel corso della manifestazione, che avrà fine il 10 agosto 2023, tante attività hanno permesso agli avventori, di godere di spettacoli d’ogni sorta: da incontri con autori a serate di musica live come quelle coi Baustelle e con Mannarino, in cui gli autori hanno potuto discutere della loro arte.

Verso il finale del festival

Il 10 agosto, il festival Atrincontra 2023, giungerà alla fine, chiudendo una manifestazione che perdura dal 17 giugno e che ha visto avvicendarsi artisti d’ogni sorta, da parolieri a cantanti, da scrittori ad attori di teatro. E dopo aver avuto la possibilità di godersi artisti del calibro di Baustelle e Mannarino, è il momento di tre pezzi da 90 della dimensione culturale italiana.

Si comincia questa sera, martedì 8 agosto con Vittorio Sgarbi, Vice Ministro alla Cultura, opinionista e critico d’arte che porterà in quel di Atri, il suo spettacolo monotematico dedicato al confronto artistico tra Pasolini e Caravaggio. L’incontro con Sgarbi sarà a ingresso gratuito e chiunque potrà goderne.

rocco papaleo e il professor schettini
Abruzzo.cityrumors.it – Rocco Papaleo ed il Professor Schettini ospiti ad Atri (TE)

Si continua il giorno successivo, mercoledì 9 agosto, con l’istrionico Rocco Papaleo che, con la sua band, porterà in scena il suo famoso spettacolo “Divertissment” che già ha registrato svariati sold out per le piazze italiane. Lo spettacolo sarà arte a tutto tondo, alternando momenti di recitazione, musica, sketch, tra storie vere, serie o semiserie, accattivanti aneddoti. L’ingresso sarà a pagamento e i biglietti saranno acquistabili su CiaoTickets, con la promozione ‘divertiti in compagnia’ e 2 biglietti a soli 30 euro.

A chiudere la rassegna, una chicca che l’associazione ha voluto regalare alla città e al territorio. Giovedì 10 agosto infatti, in occasione della notte di San Lorenzo, sarà la volta del Professor Schettini, amato sul web per le sue lezioni di fisica un po’ diverse dal solito, noto inoltre per il suo best seller “La Fisica che ci Piace”. La serata sarà molto particolare, perché oltre a spiegare il fenomeno delle affascinanti stelle cadenti, si esibirà nel gran finale della DJ Session e dello schiuma party per la super festa finale
di Atrincontra 2023.

Nonostante la manifestazione si chiuda ufficialmente il 10 agosto, alcuni serate hanno subito degli spostamenti a causa di eventi avversi o impegni vari: nello specifico si tratta di Flavio Insinna, che passa dal previsto 30 luglio al 17 settembre e Gigi Marzullo, slittato dall’8 al 27 agosto.

La soddisfazione di organizzatori e territorio è papabile. Il presidente di Abruzzo Ontario, Antonio Di Musciano, sostiene che AtrIncontra è un progetto di “qualificazione culturale ad ampio raggio”, mentre il Sindaco Piergiorgio Ferretti e l’assessore alla cultura e al turismo Domenico Felicione, si sono detti “entusiasti del cartellone proposto da AtrIncontra”.

Atrincontra ha cercato di scegliere in modo accurato tutte le proposte per poter diversificare e coinvolgere ogni fascia di età e interesse, puntando a nomi di richiamo nazionale e internazionale e veri talenti.

Impostazioni privacy