Scoppia un vasto incendio: il sindaco chiude le scuole e avverte i cittadini

Nelle prime ore di questo venerdì 3 maggio è scoppiato un vasto incendio in un capannone. Scuole chiuse e il sindaco avverte i cittadini.

Risveglio brusco per i cittadini di Francavilla al Mare, in provincia di Chieti. I residenti del comune abruzzese si sono svegliato con una grande nube nera dovuta ad un incendio divampato nei pressi di un capannone dell’azienda Patricelli. Sul posto sono arrivati immediatamente i vigili del fuoco di Pescara e di Chieti per cercare di contenere le fiamme e mettere la struttura in sicurezza.

Incendio capannone Francavilla al mare
I vigili del fuoco intervengono a Francavilla per un incendio ad un capannone – abruzzo.cityrumors.it – foto Ansa

I lavori proseguiranno nelle prossime ore sia per domare il rogo, ma anche per scoprire le cause dell’incendio. I punti da chiarire sul perché delle fiamme sono ancora diversi.

L’intervento del sindaco di Chieti

Immediato l’intervento da parte di Luisa Russo, sindaco di Chieti, per mettere al sicuro la popolazione. Il primo cittadino ha deciso di chiudere in via precauzionale e solo per la giornata di oggi le scuole che si trovano nella zona dell’incendio. E, soprattutto, chiesto ai residenti di non aprire le finestre almeno fino a quando la nube nera continua ad essere presente nel cielo di Francavilla.

Al momento la situazione è assolutamente sotto controllo e non sembrano esserci particolari rischi per la popolazione. Le decisioni sono state prese solo per precauzione. Già nelle prossime ore l’emergenza potrebbe rientrare. Naturalmente si tratta di una vicenda in continuo aggiornamento e consigliamo di seguire le comunicazioni del Comune prima di riaprire le finestre.

Le cause dell’incendio

Incendio capannone Francavilla al mare
Approfondimenti in corso sulle cause dell’incendio – abruzzo.cityrumors.it – foto Ansa

Come detto in precedenza, non si conoscono al momento le cause dell’incendio. Le verifiche saranno fatte nelle prossime ore dalle squadre dei vigili del fuoco di Pescara e di Chieti, impegnate sin da subito sul luogo del rogo per mettere in sicurezza la zona e spegnere le fiamme.

A breve, quindi, si attendono degli aggiornamenti su una vicenda che ha creato tanta paura tra i cittadini di Francavilla. Ma fortunatamente non ci sono stati particolari problemi per le persone residenti vicini a questo capannone.

Il Comune in esclusiva: “Incendio domato”

Nessun rischio particolare per i cittadini. Abbiamo deciso di chiudere tre plessi scolastici per il fumo dovuto all’incendio. La situazione è sotto controllo, l’incendio è stato domato“, così in esclusiva ai nostri microfoni Paola Toro, ufficio stampa del sindaco di Francavilla al Mare.

Impostazioni privacy