Il borgo abruzzese più famoso di Netflix: vale davvero una visita

C’è un borgo abruzzese che sta ottenendo una improvvisa ribalta internazionale. E, come a volte accade, il merito è della sua comparsa su una serie tv che sta spopolando in tutto il mondo.

L’esempio di questo borgo è un caso piuttosto lampante di quanto possano fare i media per influenzare la visibilità di luoghi che altrimenti non avrebbero potuto certo farsi apprezzare in questo modo, mostrandosi al mondo per il solo fatto di aver fatto da sfondo a una produzione cinematografica o una fiction. Ad ogni modo, forse, poco importa: oggi sono sempre di più le persone che, da ogni angolo del Pianeta, si domandano dove si trovi la città in cui è stata ambientata una parte di una celebre serie tv.

ortona
Un meraviglioso borgo abruzzese sta conoscendo un’improvvisa popolarità – abruzzo.cityrumors.it – Fonte Comune Ortona

Ora, per capire la portata del fenomeno è sicuramente utile precisare che la serie tv di cui parliamo è Supersex, che ha per protagonista Rocco Siffredi, il noto attore hard che è nato in una cittadina abruzzese che non poteva che essere scelta come sfondo per alcune delle esperienze di vita.

Supersex, ecco la città abruzzese divenuta celebre in tutto il mondo

Come molti di voi avranno intuito, la cittadina abruzzese che è divenuta celebre in tutto il mondo è Ortona, borgo affacciato sul mare Adriatico, in cui Rocco Siffredi è nato e cresciuto fino a quando ha scelto di trasferirsi. Nella serie si può ammirare una parte del centro storico, che chi avrà la fortuna di recarsi qui potrà ben ammirare, dando uno sguardo più approfondito alla Cattedrale di San Tommaso Apostolo, al Castello Aragonese e alla Passeggiata Orientale che offre splendide vedute sul mare.

ortona
Un visione della costa di Ortona, uno dei borghi abruzzesi più conosciuti – abruzzo.cityrumors.it – Fonte Comune Ortona

Chi poi vuole rilassarsi un po’ potrà farlo con le spiagge sabbiose, come il Lido Riccio e il Lido dei Saraceni, ideali per una vacanza rilassante. Poco distanti il territorio offre paesaggi suggestivi come la Riserva Naturale di Punta Aderci e la pineta di Santa Maria di Loreto. Per una piacevole pausa enogastronomica, poi, la cucina locale è ricca di sapori mediterranei, con piatti a base di pesce fresco, verdure e olio d’oliva.

Tutto ciò premesso, visitare Ortona è davvero molto semplice. La città ha infatti una sua stazione ferroviaria sulla linea adriatica Bologna – Bari. In auto si può raggiungere la località con l’autostrada Adriatica A14, prendendo l’uscita per Ortona. Chi invece arriva da più lontano può giungere qui tramite l’Aeroporto internazionale d’Abruzzo, dove un servizio di bus navetta condurrà i visitatori a Pescara. Da qui è possibile proseguire per Ortona con diversi mezzi pubblici.

Impostazioni privacy