Teramo, da domani vaccinazioni per i fragili. Le novità per accorciare i tempi. E con la Asl… VIDEO

Teramo, da domani #vaccinazioni per i #fragili. La novità per accorciare i tempi #Covid

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Wednesday, April 7, 2021

Da domani a Teramo prenderanno il via le vaccinazioni (con Pfizer e Moderna, soprattutto) per i soggetti fragili prenotati sulla piattaforma regionale.

Sono circa 5700, ma un dato più preciso lo si avrà solo al termine della tre giorni di questa settimana (domani, venerdì e domenica) e della prossima, poiché alcuni, di determinate tipologie, potrebbero aver già ricevuto il vaccino.

Questa volta le postazioni saranno due: il PalaScapriano e la sala parrocchiale della Chiesa di Santa Maria degli Angeli a San Nicolò. Abbandonato l’Ipogeo (anche se qualcuno lo aveva ancora designato…) dopo le recenti polemiche su assembramenti creati proprio per le vaccinazioni.

Da domani verranno vaccinate 700 persone al giorno, 900 nella giornata di domenica. Da capire poi se ci saranno vaccini a sufficienza per la tre giorni (mercoledì, giovedì, venerdì) della prossima settimana.

L’amministrazione comunale ne ha parlato questa mattina in conferenza con il sindaco Gianguido D’Alberto ed il vicesindaco Giovanni Cavallari. Gli amministratori non ne hanno parlato chiaramente, ma circola qualche difficoltà di coordinamento con la Asl di Teramo anche per questa fase vaccinale. “Siamo stati avvisati solo ieri dall’azienda sanitaria”, si è limitato a dire Cavallari in conferenza.

Sul sito del Comune di Teramo reperibile la modulistica da stampare e compilare per evitare di farlo all’atto del vaccino.