Covid, D’Alberto: “Con aumento casi tracciamento impossibile”. A Teramo ci si contagia in famiglia VIDEO

Il sindaco e presidente Comitato ristretto dei sindaci della Asl di Teramo, Gianguido D’Alberto, ha risposto sulle segnalazioni pervenuto al nostro sito nei giorni scorsi di difficoltà dei teramani nell’effettuare tamponi, cittadini costretti talvolta anche all’autotracciamento per tutelare i contatti diretti.

Il primo cittadino ha poi spiegato che l’aumento dei contagi anche sul territorio comunale è riconducibile soprattutto ai contagi in ambito familiare.