Pescara, contro la Reggina Breda spera nei nuovi arrivi-VIDEO

Dopo la chiusura del calciomercato invernale, il Pescara si prepara al match casalingo di domani contro la Reggina (ore 14:00), per cercare di abbandonare l’ultimo posto in classifica.

Il tecnico Breda, ex dei calabresi, non nasconde l’importanza della posta in palio, la salvezza: “Sono arrivati tanti ragazzi nuovi, a dimostrazione che c’è la volontà di andarsi a prendere questi risultati. La società ha risposto e adesso tocca a noi. Tocca a me e ai ragazzi dare le risposte. Adesso c’è una squadra più fisica ma anche più tecnica. I nuovi hanno portato tanto entusiasmo”, ha detto oggi in conferenza stampa.

La Reggina? “È una squadra temibile che ha cambiato modulo. Hanno fatto un mercato molto funzionale. Si è rinforzata. Per il mio percorso da allenatore, devo tutto al club calabrese. Ho cominciato lì quando c’erano ancora il Presidente Foti e il ds Giacchetta”, ha concluso Breda, che domani dovrà fare a meno di Galano e Memushaj.