Eccellenza, Montiel abbatte la Torrese VIDEO

Un gol dell’attaccante argentino regala tre punti importantissimi al Nereto in un match giocato alla grande contro una squadra tosta come la Torrese.

I padroni di casa partono subito forte con Capocasa che va in gol dopo pochi minutin in posizione però di offside. Passano pochi minuti e al quarto d’ora arriva il gol che decide il match. La palla arriva in area e Montiel al volo beffa il portiere con uno splendido pallonetto. Al 20′ arriva l’unica azione pericolosa della Torrese con un pallone rimesso in area dopo un corner,  Criscolo è il più veloce a buttarsi in scivolata sul pallone e a battere Melillo. Anche in questo caso però l’arbitro annulla per fuorigioco. Il Nereto pressa alto e continua a giocare bene e sfiora due volte il raddoppio: prima con un tiro alto di Gagliardi e poi con un cross di Montiel sul quale si avventa Balzano che di testa da pochi passi non riesce clamorosamente a segnare.

Nella ripresa la Torrese cambia qualcosa ma non riesce mai ad essere pericolosa in zona gol e così la squadra di D’Eugenio tiene bene il campo. A mezz’ora dalla fine l’occasione più ghiotta capita sulla testa di Antonacci che gira e colpisce la traversa. Ancora Nereto che ci prova a poco dalla fine con Mamadou “Bebeto” che anticipa Di Giuseppe ma il suo tiro sfiora il palo.

Inizia bene l’anno  per i padroni  di casa che trovano una vittoria che fa morale per continuare la rincorsa alla salvezza.

TABELLINO:
NERETO-TORRESE: 1-0

NERETO: Melillo, Balzano, Monaco, Berardi, Dedja, Palladini, Capocasa (33′ st. Di Loreto), Sorci, Montiel (20′ st. Cerasi) Antonacci (25′ st.
Ndiaye), Gagliardi.

A disposizione: Carrieri, Barakaj, Selmanaj, Sardini, Coversa, Aversa. ALL. D’Eugenio.

TORRESE: Abate (16′ st. Di Giuseppe), Martella, Maloku, Petronio, De Cesaris (1′ st. D’Orazio), Fuschi, Criscolo, Tini, Mosca (16′ st. Ranieri), Di Benedetto (6′ st. Gelsi), Di Federico (34′ st. Esposito).

A disposizione: Di Sabatino, Compagnoni, Titianu, Nepa. ALL. Cirilli.

Reti: 14′ Montiel

Arbitro: Rossini (D’Adamo-Giorgetti)
Ammoniti: Criscolo (T)