-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Calcioscommesse: Ercole Di Nicola fa scena muta davanti ai giudici: chiesta la scarcerazione

Ultimo Aggiornamento: domenica, 29 Ottobre 2017 @ 10:08

Venezia. Si è avvalso della facoltà di non rispondere Ercole Di Nicola, il direttore sportivo de L’Aquila, coinvolto nell’inchiesta Dirty Soccer sul calcio scommesse.

 

 

 

Durante l’interrogatorio di garanzia davanti al gip del tribunale di Venezia (il diesse di Morro d’Oro era stato arrestato nella città lagunare, in uscita dal Casinò) ha fatto scena muta davanti ai magistrati. Per lui l’avvocato difensore, Libera D’Amelio, ha chiesto la scarcerazione o in alternativa i domiciliari. Al momento il pm ha dato parere negativo, ora però gli atti saranno trasmessi per competenza alla Procura distrettuale antimafia di Catanzaro, titolare del nuovo filone d’inchiesta sul calcio scommesse, che deciderà sulla richiesta.

 

 

 

Gli inquirenti ritengono Di Nicola uno dei personaggi chiave dell’intero castello accusatorio.

 

Nel frattempo l’inchiesta si allarga con nuovi indagati.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate