Basket, il Covid stravolge la Serie B: nella prima fase, girone da 8 con abruzzesi e marchigiane

La situazione epidemiologica in atto costringe la Lega Pallacanestro a modificare la strutturazione del Campionato di Serie B.

Si partirà con 8 gironi da 8 squadre ciascuno.

Roseto, Teramo e Giulianova sono state inserite nel Girone C2 insieme alle marchigiane Ancona, Civitanova, Fabriano, Jesi e Montegranaro.

 SINTESI DELLA FORMULA

Ogni squadra disputa gare di andata e ritorno con le squadre del proprio sottogirone (14 gare);

Al termine, le squadre incrociano con quelle dell’altro sottogirone indicato dalla stessa lettera (es. A1 con A2) per altre 8 gare di sola andata (4 in casa e 4 in trasferta);

Disputate le 22 gare, saranno note le 4 classifiche (gironi A, B, C, D) compilate in base al quoziente vittorie ottenute nella somma delle due fasi;

Le prime otto di ogni girone accedono ai playoff, con abbinamento Girone A-Girone B e Girone C-Girone D, formando 4 tabelloni per 4 promozioni in Serie A2;

Al termine delle 22 gare di stagione regolare, le ultime squadre di ogni girone retrocedono;

Le squadre classificate al 9^, 10^ 11^ posto si fermano;
Le squadre classificate al 12^, 13^, 14^, 15^ posto accedono ai playout all’interno del proprio girone, per determinare una retrocessione per girone

Il totale delle squadre retrocesse sarà di 8 (4 dirette+4 da playout)

CALENDARI – Saranno resi noti nel pomeriggio di giovedì 19 novembre

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.