- MASTHEAD -

Sport paralimpico, a Roccaraso torna il grande connubio Pedale Sulmonese-Giro Handbike

- SIDEBAR 1 -
- INIZIO ART -
Ultimo Aggiornamento: martedì, 13 Luglio 2021 @ 20:41

Con rinnovato e crescente entusiasmo, il Pedale Sulmonese si avvia verso l’organizzazione materiale della terza tappa del Giro Handbike, in programma domenica 18 luglio a Roccaraso, mettendo ancora in campo tutto lo sforzo necessario per la continuazione e la promozione di questo evento che da una decina di anni è diventato un classico a livello nazionale dello sport paralimpico.

Dal 2011 il Pedale Sulmonese è parte integrante del progetto Giro Handbike grazie al patron Andrea Leoni e al presidente di SEO Asd (Solutions & Events Organization) Fabio Pennella che hanno ancora una volta riposto fiducia al dinamismo del sodalizio presieduto da Lorenzo Schiavo come punto di riferimento materiale per lo svolgimento delle tappe in Abruzzo tra Sulmona (2011 e 2012), Castel di Sangro (2015 e 2019) e Roccaraso per la terza volta dopo i precedenti datati 2017 e 2018.

L’Amministrazione Comunale di Roccaraso, con in testa il sindaco Francesco Di Donato, sostiene questa manifestazione come importante evento promozionale e turistico per il proprio territorio, che coincide in questa fase di ripartenza post pandemia di tutti i settori economici e turistici, valorizzando ancora di più il connubio tra il Giro Handbike e il Pedale Sulmonese.

- AD IN ARTICLE-

La località sciistica più nota ed attrezzata dell’Appennino diventerà a breve la meta più ambita dei migliori campioni del settore handbike a livello nazionale, pronti a cimentarsi nella formula un’ora più in giro sul percorso di 3,5 chilometri nel centro cittadino (ritrovo e operazioni di verifica iscrizioni presso il Palasport Bolino alle 8:30 e partenza ufficiale alle 10:45 da viale Roma) con alcuni piccoli dislivelli che potrebbero fare ancora più selezione ma l’obiettivo è quello di attirare l’attenzione del pubblico, di fronte allo spettacolo offerto da coloro che compiranno lo sforzo usando le braccia al posto delle gambe.

 

- AD IN ARTICLE-

Quello del Giro Handbike è un appuntamento al quale teniamo molto come Pedale Sulmonese – spiega il presidente Lorenzo Schiavo -, un’opportunità importante che vogliamo cogliere nel migliore dei modi in un contesto ambientalistico di grande pregio e che, sono certo, conquisterà il gradimento degli atleti, degli accompagnatori e delle famiglie al seguito. Un doveroso e sentito ringraziamento ad Andrea Leoni e a Fabio Pennella della SEO Asd, unitamente a Giulia Cipriani che co-organizza l’evento insieme al Pedale Sulmonese.

Questa tappa offrirà non solo spunti di grande valore tecnico e sportivo ma dimostrerà ancora una volta la capacità aggregativa e di inclusione che sono propri del mondo sportivo paralimpico e di cui noi del Pedale Sulmonese ne facciamo orgogliosamente parte.

- AD IN ARTICLE-

L’auspicio è che questo imperdibile appuntamento con il Giro Handbike possa lasciare un dolce ricordo del nostro paesaggio e dell’ospitalità abruzzese, oltre ad essere un trampolino di lancio per future affermazioni nella vita di tutti i giorni, superando gli ostacoli con sagacia e determinazione”.

- FINE ART - ALTRE NEWS --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -
Error decoding the Instagram API json

Related articles