-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Basket: dopo Moreno, Roseto conferma Marini e Ferraro (e forse Borra)

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 30 Ottobre 2017 @ 18:03

Roseto degli Abruzzi. Non è mancata la ‘carne al fuoco’ nel corso della conferenza stampa di stamattina svoltasi al Bellavista Mare di Roseto. Presente anche Mahmoud Abdul-Rauf, che assieme ad Ilaria Cimorosi ed alcuni bambini, ha illustrato il B&B Basket Camp, che ha riportato per una settimana Il Califfo sulle rive dell’Adriatico nelle vesti di istruttore. Rispetto alla fine di febbraio, il campione statunitense è visibilmente dimagrito, mostrando una forma fisica degna di un cestista ancora in attività.

Il Roseto Sharks, nella persona di Vittorio Fossataro, ha poi illustrato la nuova campagna abbonamenti, mentre l’amministratore Daniele Cimorosi e coach Tony Trullo hanno ufficializzato alcune novità riguardanti il roster 2015-2016. 

‘A chi ci diceva che non saremmo riusciti ad organizzare un camp di questa portata, abbiamo risposto con le azioni’, ha affermato con una vena piuttosto polemica Ilaria Cimorosi, che ha poi lasciato la scena a Rauf.

‘Sono davvero felice di essere tornato a casa e sono grato a Roseto ed ai rosetani per avermi prima invitato a giocare qui e poi a tornare in più di un’occasione. Il mio amore per questa località è ormai consolidato e prego affinchè Roseto possa ottenere i migliori risultati’, ha dichiarato la stella del ‘Roseto più forte di sempre’.

Si è passato poi ad illustrare la nuova campagna abbonamenti, che aprirà i battenti il prossimo 1 agosto e che prevede dopo quattro anni degli aumenti ai vari pacchetti.

Abbonamento Tribuna vip: 300 euro
Abbonamento intero: 150 euro
Abbonamento ridotto: 110 euro (10/18 anni, over 65)
Abbonamento ridotto “2”: 15 euro (atleti, disabili, ragazzi 3/10 anni)
Abbonamento Family: 350 euro (3 persone. Es: padre madre, figlio)
400 euro (4 persone. Es: padre, madre, figlio, figlia)

Per usufruire delle riduzioni è necessario esibire, al momento della sottoscrizione, un documento valido e foto di identità da allegare. Per il pacchetto Family è necessario esibire, al momento della sottoscrizione, un certificato attestante lo stato di famiglia, oltre una foto di ogni componente. La società si riserva il diritto di organizzare la Giornata biancazzurra durante una gara interna della stagione. L’abbonamento si può pagare in 4 rate a interessi zero con addebito su conto corrente, se l’acquirente è correntista di BCC, Banca Tercas o Banca del Vomano.

Comunicati anche i prezzi dei biglietti:

Tribuna vip: 25 euro
Tribuna est, ovest, curve e gradinate: 15 euro
Ridotto (10/18 anni, over 65): 10 euro
Ridotto “2” (3/10 anni): 1 euro

All’ingresso, coloro che usufruiscono di riduzioni dovranno esibire un valido documento di riconoscimento, insieme al biglietto o all’abbonamento.

Da sottolineare come, per via di una nuova normativa SIAE, anche i bambini di tre anni debbano essere in possesso di un ticket del costo di 1 euro.

Infine si è passati a parlare della squadra. Dopo la conferma di Yankiel Moreno, è arrivata quella dei rosetani Doc Pierpaolo Marini ed Innocenzo Ferraro. Sotto contratto ci sarebbe anche Jacopo Borra, la cui conferma, seppur probabile, sarà definitivamente valutata in base alle future scelte di mercato.

Domani dovrebbe essere ufficializzato l’arrivo del play titolare. Si tratta di Roberto Marulli, classe 1991, che la scorsa stagione, con la maglia di Agropoli, si è messo in risalto come uno dei migliori prospetti del passato campionato di Serie B. ‘Si tratta di un 1-2 con diversi punti nelle mani’, garantisce coach Trullo.

Per la panchina, pare vicino l’approdo in maglia rosetana di Luca Izzo, classe 95′. Dovrebbe tornare a casa anche Francesco Papa, mentre Mirko Gloria sembra intenzionato a proseguire la propria carriera in una piazza che gli garantisca un minutaggio maggiore, anche se il coach biancazzurro ha evidenziato come gli sarebbe piaciuto scommettere sul giovane lungo quest’anno in prestito a Giulianova.

Mancano i due americani. ‘Stiamo cercando una guardia con punti nelle mani e un centro atletico – ha chiarito Trullo – ma dobbiamo attenerci al budget, di gran lunga inferiore a 4-5 corazzate, un po’inferiore a tante società e simile a quello di altre 2-3 avversarie. Sarà necessario fare delle scommesse come l’anno scorso, cercando anche in questa stagione di vincerne almeno un paio’, ha concluso l’allenatore degli Sharks.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,934FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate