Verso Giulianova – Chieti

Chieti. La sfida tra Real Giulianova e Chieti F.C. si rinnova domani al “Rubens Fadini”(ore 15), dopo la partita di andata vinta all’Angelini dai giallorossi grazie alla rete di Di Paolo, freschissima invece, la finale della Coppa Italia di Eccellenza che ha visto prevalere sempre il Real Giulianova, dopo i calci di rigore.

 Il Real Giulianova ha l’occasione di chiudere virtualmente il campionato visto il vantaggio di otto punti sul Chieti, ma la truppa di Umberto Marino, galvanizzata dal successo di domenica scorsa sul Martinsicuro, tenterà in tutti i modi di uscire dal “Fadini” con i tre punti che darebbero ancora speranze di rimonta a sette giornata dalla conclusione del torneo.

 La squadra in settimana ha lavorato bene e messo in pratica i dettami tattici di mister Marino che ha preparato, come al solito, la partita in modo dettagliato; la buona notizia, però, viene dall’infermeria perché sono tornati a disposizione il Capitano e capocannoniere del Chieti F.C. Fabio Lalli e Vito Marinelli.

 Proprio, quest’ultimo, lo abbiamo avvicinato alla vigilia del match per fare il punto della situazione sull’ormai imminente rientro in squadra: “Posso dire che il peggio è passato – racconta Marinelli – finalmente ho ripreso ad allenarmi regolarmente con la squadra, il ginocchio lo sento bene e sono sulla via del completo recupero. Stare lontano dal campo di gioco per me che sono un attaccante, abituato a fare gol, non è stato semplice, ringrazio i compagni di squadra che mi sono stati di grande aiuto in questi mesi difficili, nel quale sono stato in tribuna a vedere le partite. Lo spogliatoio è sempre rimasto unito, ho ritrovato un gruppo sano con dei principi importanti. Ringrazio anche i tifosi che mi hanno aspettato e spero di dare loro le gioie che si meritano. Personalmente sono contento di essere tornato a disposizione del mister e di poter dare il mio piccolo contributo in questo finale di stagione”.

 I giallorossi sono reduci dal successo ottenuto in settimana nel match di Coppa Italia con il Vastogirardi per 2 a 1. Mister Piccioni rilancerà dal primo minuto l’ex Federico Del Grosso e Orsini. In attacco la coppia Tozzi Borsoi(15 gol) e Di Paolo (17 gol). In mediana si giocano tre maglie da titolare Lenart, Pagliuca, D’Alessandro, Balducci e Francia.

 In casa neroverde formazione da decidere su diverse parti del campo. Assente per infortunio Margarita. Sarà un Chieti votato all’attacco che giocherà con grande intensità per mettere in difficoltà la solida difesa guidata dall’esperto Fuschi. Sicuramente lo spettacolo verrà meno considerate le avverse condizioni meteo che hanno colpito tutta la settimana la regione con tanta pioggia. Scongiurato, sembra, il rischio rinvio del match.

 Intanto, a proposito del maltempo, nella giornata odierna sono state rinviate due partite, Paterno – Spoltore e Montorio 88 – Penne. La prevendita dei biglietti in casa teatina è andata bene, sugli spalti dell’impianto giuliese nonostante la probabile pioggia, è atteso un nutrito gruppo di tifosi Fischietto dell’incontro sarà Fabio Cattaneo della sezione di Monza. Assistenti Carella di L’Aquila e Carullo di Lanciano.