-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Silvi, l’ASD Castrum 2010 riparte con mister Spizzirri e un progetto ambizioso e giovane

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 6 Agosto 2018 @ 18:44

Silvi. Riparte con slancio e con tanto entusiasmo la nona stagione della ASD Castrum 2010.

 

La squadra, dopo la salvezza conquistata con un progetto nuovo, di rinnovamento, con tanti under, prosegue con tanto di buono fatto lo scorso anno e rilancia.

Nuovo il tecnico, Francesco Spizzirri, con esperienze importanti in promozione e prima categoria che ha accettato la proposta di tornare a Silvi, sponda Castrum , anche se in seconda, nuovi gli innesti, tutti silvaroli, che dopo esperienze fuori città in categorie superiori, hanno deciso di rientrare alla “base” per dare manforte di esperienza allo storico sodalizio rosso blu.

La dirigenza, rinnovata negli organici e nelle competenze, ha affidato la difesa della porta a Massimiliano Verdi e Andrea Di Pietro, due super e affidabili esperti della categoria, nella fascia difensiva , oltre ai confermati, reduci dalla scorsa stagione, si registrano gli innesti di Di Biagio, Centorame, Paluzzi, Martella e Vallescura, tutti silvaroli doc, ai quali si potrebbe aggiungere un forte difensore centrale con esperienze di categorie superior. Nella parte mediana Di Blasio, Aquilani, Basilico ,Liberati e Palestini, vanno a rimpinguare il forte centrocampo dei veterani, in trattativa l’arrivo di un silvarolo under doc dal Pineto.

In attacco, il nome nuovo è Barbetta, che scende per la prima volta in Seconda Categoria, per assicurare centimetri, fisico e esperienza al rientro dei bomber tascabili Di Marco e Gaetano, oltre al rientrante Di Bernardo (dopo due anni in prestito nella vicina città Sant’Angelo) e Chiassolini dall’Angolana.
In procinto di accasarsi all’ombra degli archi del centro storico un nome molto noto del calcio regionale che, decisosi ad appendere le scarpette al chiodo, vorrebbe “sposare” la causa Castrum, in attesa di completare i corsi per l’abilitazione a svolgere altri compiti in ambito calcistico.

Abbiamo voluto intercettare tutti giovani, basti pensare che la maggior parte dei nomi nuovi non va oltre l’anno 97, in modo da poter garantire continuità al progetto e far rientrare a Silvi i tanti silvaroli che stavano facendo le fortune delle società limitrofe.

Contiamo di trattenere tutti i giovani, lanciati lo scorso anno, molto corteggiati da categorie superiori, come il giovane talento colombiano, classe 2000 Herrera, richiestissimo da squadre di eccellenza, Secone e Buontempo che, hanno letteralmente stregato gli addetti ai lavori della categoria.

A breve verrà definito l’organigramma societario, e l’ingresso di nuovi e entusiasti soci che affiancheranno il gruppo storico del Presidente Partipilo.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate