Serie D, doppio Banegas e Marchionni: il Notaresco passa a Rieti (3-2)

RIETI: Scaramuzzino, Sadek, Tiraferri, Orchi, Giannetti (19’ st Prandelli), Montesi (35’ st Brumat), Galvanio (19’ st Scognamiglio), Marchi (46’ st Martinelli), Esposito (15’ st Vari), Tommasone, Zona. A disposizione: Saglietti, Gualtieri, Signate, Falilò. Allenatore: Stefano Campolo

SN NOTARESCO: Shiba, Ghiani, Speranza, Marchionni (35’ st Cancelli), Frulla, Banegas (46’ st Montuori), Blando, Sorrini, Gallo, Olcese (35’ st Dos Santos), Palumbo (29’ st Paganin). A disposizione: Demalija, Massarotti, Mancini, Simoncini, Di Stefano. Allenatore: Massimo Epifani

ARBITRO: Julio Milan Silvera di Valdarno

ASSISTENTI: Daljit Singh di Macerata e Michele Ravaioli di Forlì

RETI: pt 5’ Banegas, 7’ Marchionni, 36’ Montesi; st 15’ Banegas, 26’ Scognamiglio

NOTE: ammoniti: Tiraferri, Esposito, Tommasone, Frulla, Shiba, Cancelli e l’allenatore del SN Notaresco, Epifani, dalla panchina, per proteste. Angoli: 9-5. Recuperi: pt 4’ st 7’.

Rieti. La partenza sprint, due reti nei primi 7′, spiana la strada del successo al Notaresco che passa sul campo del Rieti. I tre punti consentono agli uomini di Epifani di salire al secondo posto in classifica e di tenere il passo del Campobasso.

Banegas apre le danze al 5′ sugli sviluppi di un’azione d’angolo. Due gri di lancette e Marchionni confeziona il bis sullo scarico di Olcese. Poco dopo la mezzora i reatini accorciano con l’izuccata d Montesi.

Prima dello stop di metà gara Olcese centra la traversa, poi nella ripresa il Notaresco sale sul 3-1 ancora con Banegas, che firma il decimo gol in stagione. Il Rieti torna in linea di galleggiamento al 26′ con Scognamiglio.