Il Pescara disturba il mercato della Juve con Riccardi

lI Pescara si muove sul mercato e “disturba” anche la Juve: c’è un altro indizio, dopo le voci su Suarez ai bianconeri, che può far pensare che stia sfumando la trattativa che porterebbe Dzeko in bianconero, Milik alla Roma e alcuni giocatori giallorossi al Napoli.

Infatti il, giovane Alessio Riccardi, che avrebbe dovuto essere parte della contropartita tecnica per il club del presidente Aurelio De Laurentiis, non si trasferisce non più alla corte di Rino Gattuso, ma al Pescara. Lo ha detto il presidente della società abruzzese, Daniele Sebastiani, intervenendo ai microfoni dell’emittente CalcioNapoli24 TV.

“Ho un accordo con la Roma per Riccardi – ha detto il presidente del Pescara -. Abbiamo già stabilito tutto, penso che i primi giorni della prossima settimana il ragazzo sarà a Pescara. L’obiettivo è quello di fare un grande campionato”.

Altri due giovani interessanti potrebbero arrivare proprio dal Napoli: “Tutino e Palmieri? Ieri sono stato a Castel di Sangro – ha rivelato Sebastiani -, e ho parlato con De Laurentiis per qualche ragazzo. Intanto ci sarà un’amichevole con il Napoli: nasce dal fatto che loro avevano il bisogno di fare un match impegnativo prima del campionato. Ci è stato chiesto e abbiamo subito accettato”.