Sant’Omero, il segretario comunale si trasferisce. Opposizione: dissapori con l’Ente

Sant’Omero. Al Comune di Sant’Omero il segretario comunale lascia trasferendosi nella segreteria convenzionata di Cellino Attanasio-Tossicia.

 

Nei giorni scorsi ha preso forma l’addio di Andrea Berardinelli, che ricopriva il ruolo di segretario in convenzione con il Comune di Basciano. Alla base del divorzio ci sarebbero dei presunti dissapori con l’Ente relativamente a questioni che si trascinerebbero avanti da tempo.

“Queste incomprensioni potrebbero essere  aumentate dopo l’approvazione del regolamento riguardante le nuove assunzioni del personale”, fa sapere in una nota il gruppo di opposizione Sant’Omero Futura, “che sembrerebbe cucito su misura per procedere all’assunzione di nuovi e forse anche vecchi funzionari attingendo dalle graduatorie dell’Unione dei Comuni in primis.

Qualche vecchio funzionario già in passato è stato visto molto spesso girare nei sabato mattina e nei pomeriggi all’interno del Comune come satellite, senza avere ufficialmente nessun incarico dispensando consigli di come gestire e formulare gli atti amministrativi.

Il segretario quindi vista la situazione ha preferito trasferirsi altrove.

Vorremmo essere smentiti in quanto se così fosse, perderemmo di nuovo la figura tanto agognata del segretario comunale solo dopo pochi mesi dal suo insediamento”.