Inchiesta sanità, Marsilio: “fiducia nei comportamenti di Febbo e Sospiri”

Sull’indagine che coinvolge il presidente del consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, e il capogruppo di Forza Italia all’Emiciclo, Mauro Febbo, interviene il governatore Marco Marsilio.

 

Il Presidente della giunta regionale, in una nota, esprime piena fiducia nell’operato della magistratura e nei comportamenti di Sospiri e Febbo, “nella certezza che sapranno chiarire la loro totale estraneità ai fatti oggetto di indagine.

A tal proposito, si augura che i doverosi accertamenti della Procura possano avvenire nel minor tempo possibile, fugando ogni ombra che possa turbare la serenità dell’attività istituzionale”.

 

Nazario Pagano. “Sono certo che Lorenzo Sospiri e Mauro Febbo sapranno chiarire la loro totale estraneità ai fatti oggetto di indagine e ripongo piena fiducia nell’operato della magistratura che saprà accertare la correttezza del loro operato.
Trattandosi di indagini preliminari in corso da parte della Procura, auspico che le indiscrezioni di stampa non diventino fonte di frettolosi processi mediatici di per sé motivo di una condanna anticipata , come purtroppo è già troppe volte accaduto in passato nella nostra Regione”. Lo scrive in una nota il coordinatore regionale di Forza Italia, sen. Nazario Pagano.