Inchiesta Rimborsopoli in Abruzzo, Razzi: “bolla di sapone”

Ultimo Aggiornamento: sabato, 4 Novembre 2017 @ 14:45

L’Aquila. “Questa e’ una bolla di sapone legata alla campagna elettorale visto che nell’inchiesta sul Comune dell’Aquila il Pd ha subito, magari anche in maniera non veritiera”.

Lo ha detto il senatore abruzzese di Forza Italia Antonio Razzi, a margine della cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario presso la Corte D’Appello dell’Aquila. Il riferimento e’ la recente inchiesta della Procura di Pescara sui rimborsi per le missioni in cui sono indagati Presidente di Giunta e Consiglio, oltre a 23 tra assessori e consiglieri. “Allora per riequilibrare il fango – ha aggiunto – e’ uscita l’inchiesta sulla Regione. Mi chiedo il perche’ non sia stato fatto prima. Invece il vero obiettivo e’ riequilibrare l’immagine cosi’ in campagna elettorale si e’ pari”.