-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, terzo turno della polizia locale. Di Matteo: rivedere gli orari

Ultimo Aggiornamento: sabato, 25 Luglio 2020 @ 0:19

Tortoreto. “ Sarebbe stato opportuno, vista l’impossibilità di effettuare i servizi in strada dopo le ore 22, di rimodulare l’orario del terzo turno della polizia locale.

 

Ottenendo un risparmio economico e la possibilità di ruotare meglio gli agenti”. Domenico Di Matteo, capogruppo di Obiettivo Tortoreto, si innesta del dibattito nato su quella che è la novità dell’estate 2020 a Tortoreto. Ossia il turno notturno della polizia locale che, resta lo stesso degli altri anni (dalle 19 all’1 di notte), ma senza armi, alle 22 gli uomini in divisa tornano in ufficio fino a fine turno.

 

E questo perché, di fronte alle disposizioni maturate in seno al comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica (e all’accordo sindacale), in strada di notte gli agenti possono andare solo se armati. A Tortoreto i vigili non hanno le pistole (hanno in dotazione di altri strumenti) e le avranno, con ogni probabilità, il prossimo anno. “Mi auguro che l’amministrazione compia questo passo per il futuro”, chiosa Di Matteo, “ ma credo che sarebbe stato opportuno rimodulare l’orario come ha fatto Alba Adriatica, alle prese con la stessa questione. Non ha molto senso avere gli agenti in ufficio tre ore di sera.

 

La loro professionalità va sfruttata per le esigenze del territorio, nel periodo estivo, è rivedere gli orari porterebbe benefici sul piano operativo e anche economico”.

 

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate