Tortoreto, sfuma il finanziamento del polo culturale al Paese: attacco alla Regione

Tortoreto. Lo spunto è offerto dal mancato finanziamento del polo museale e culturale, da realizzarsi al Paese, nel palazzo Ex Eca (intervento non attuato dal Comune), per lanciare un attacco al presidente della Regione, Marco Marsilio, e a Fratelli d’Italia, partito di appartenenza.

 

E’ una nota diretta quella diffusa da Mauro Di Bonaventura, segretario Dem di Tortoreto.

“Il presidente Marsilio preferisce fare le passerelle e regalare milioni al calcio, invece di pensare alle attività produttive della regione in difficoltà a causa del fermo dell’economia”, si legge in una nota. “Non solo: il suo partito ” Fratelli d’Italia, invece che concentrarsi sui problemi e cercare le soluzioni migliori, preferisce riattivare il mercato delle vacche per comprare e far indossare le casacche ai sindaci della Val Vibrata.

Purtroppo questa politica fa ancora più danni al nostro Comune togliendo un finanziamento di 250mila euro per il Centro museale e culturale perchè non attuato dall’attuale amministrazione Piccioni. Non solo ci hanno anche tolto le economie ottenute con i ribassi di gara per le opere realizzate per oltre 70mila euro per finanziare i pensionati con il bonus famiglia: qualcosa di irragionevole.

Mentre il turismo, le attività commerciali e i professionisti sono abbandonati a se stessi”.