- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
giovedì, Giugno 30, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoSilvi, parcheggi a pagamento: "irragionevoli aumenti tariffari"

Silvi, parcheggi a pagamento: “irragionevoli aumenti tariffari”

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 15 Giugno 2022 @ 17:57

“A Silvi tornano i parcheggi a pagamento e, rispetto all’anno scorso, si registrano rincari nelle tariffe che vanno dal +9% per gli abbonamenti stagionali, che passano quindi da 220 a 240€, fino al +60% per la tariffa oraria”.

Lo dice il Partito Democratico locale.

“In particolare, così come specificato dall’ordinanza n. 52/2022 emanata dal comandante della polizia Locale, Giustino Michetti, il provvedimento interessa il lungo tratto che va da via Forcella, a nord di Silvi, fino alla foce del Piomba, comprese le piazze, lo spazio antistante il multipiano di via Roma, le vie del quartiere Piomba Adige, Tevere e Della Riviera e via S. Lucia a Silvi Paese”.

“Giudichiamo alquanto irragionevoli gli aumenti tariffari imposti dall’amministrazione comunale tramite delibera di giunta n°90 del 24 maggio scorso”, aggiunge il Pd. “Gli stessi aumenti risultano anche incoerenti con quanto dichiarato dal Sindaco Scordella il quale, appena qualche giorno fa, millantava un bilancio comunale risanato da un debito evidentemente contratto dalla sua stessa compagine politica che, è bene ricordare, ha governato Silvi in 15 degli ultimi 20 anni”.

“Dispiace infine constatare” – conclude – “una scarsa attenzione nei confronti dei cittadini meno abbienti. A nostro avviso, infatti, gli abbonamenti mensili e stagionali andavano parametrati, per i soli residenti, all’indicatore Isee, inserendo quindi un’esenzione per gli appartenenti alla prima fascia di reddito e agevolazioni atte a definire una progressività della tariffa, in linea con i principi dell’equità e della giustizia sociale”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'