6.5 C
Abruzzo
venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoPineto, progetto per due opere e targa al Marchese De Sterlich: le...

Pineto, progetto per due opere e targa al Marchese De Sterlich: le mozioni di Italia Viva

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 27 Aprile 2022 @ 12:10

Pineto. Nei giorni scorsi il gruppo di Italia Viva ha presentato due mozioni che verranno discusse nel corso del consiglio comunale di oggi.

“Entrambe hanno riscontrato già il parere favorevole dell’ufficio tecnico”, ha assicurato il gruppo politico.

La prima mozione riguarda la progettualità di due opere: “realizzazione della pista ciclabile Torre San Rocco – Scerne, passando per contrada Capitolo. Senza stare ad elencare i numerosi vantaggi (in primis la sicurezza) si completerebbe il collegamento ciclopedonale di tutte le frazioni con il capoluogo. Da sempre richiesta dagli abitanti di quelle frazioni”.

La seconda opera è la “realizzazione di un primo tratto di lungomare, che potrebbe denominarsi Lungomare dei Poeti, nell’area che va dall’Hotel Ambasciatori verso Villa Fumosa. Un opera molto importante, dopo il famoso sottopasso, che dia finalmente un’identità turistica anche al Quartiere dei Poeti, attualmente non ben identificata, dando quasi l’idea di un Quartiere dormitorio”.

La seconda mozione, invece, concerne “l’apposizione di una targa, a Mutignano, a favore del Marchese Diego De Sterlich Aliprandi, ultimo rampollo di una delle famiglie più nobili d’Abruzzo, con numerose proprietà terriere a Mutignano, tra cui la Torre di Cerrano. Uomo molto generoso, nel 1925 cedette in comodato d’uso gratuito al Comune di Mutignano, alcuni locali in contrada Cerrano, per evitare che gli alunni delle elementari della zona dovessero fare un lungo tragitto a piedi fino a Mutignano. Personaggio molto noto per le sue imprese automobilistiche, per essere stato tra i soci fondatori dell’autodromo di Monza e per i suoi rapporti con la Maserati; nonché fondatore dell’ACI Teramo. Nell’ultimo periodo della sua vita tornava spesso a passeggiare a Pineto e a Mutignano. Per la mozione sul Marchese De Sterlich ringraziamo sentitamente lo scrittore, giornalista e storico Paolo Martocchia, per l’indispensabile collaborazione”.

“A dimostrazione che il bene del proprio paese si può fare ricoprendo qualsiasi ruolo, se si hanno le idee, la volontà e si studia”, concludono Italia Viva Pineto.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'