-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Pineto, il Sindaco risponde agli attacchi della minoranza: “Non mi dimetto”

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 9 Marzo 2018 @ 19:28

“Un voto che, pur avendo segnato la bocciatura del governo a livello nazionale, ha poco a che fare con le amministrazioni locali e, tantomeno, con quella di Pineto che ha lavorato sempre nell’interesse dei cittadini, come dimostrano i tanti risultati raggiunti negli ultimi anni”.

 

E’ questa la lettura dei risultati delle elezioni politiche da parte del sindaco di Pineto Robert Verrocchio e del segretario del Pd pinetese Antonio Vignola in risposta agli attacchi arrivati dai consiglieri di minoranza che hanno chiesto le dimissioni dell’amministrazione comunale. Richiesta che primo cittadino e segretario Pd rispediscono con forza al mittente.

«Non solo perché si tratta di un voto che ha poco a che fare con le dinamiche locali – affermano Verrocchio e Vignola – ma anche perché arriva da politici che non hanno una chiara organizzazione sul territorio. Ci riferiamo soprattutto ai consiglieri Di Pietrantonio e Assogna che hanno partecipato alle ultime amministrative proponendo un gruppo così variegato da non trovare oggi neanche i rappresentanti di lista per presidiare i seggi durante gli ultimi scrutini. Suggeriamo loro di stare sereni, di pensare al proprio partito, Forza Italia, che di certo non naviga in buone acque».

«Per quel che riguarda Ferretti, siamo certi che non intende rivendicare meriti non suoi, perchè sa benissimo che il successo del suo movimento, anche a Pineto, è figlio di una spinta emotiva che è arrivata dall’alto, e non di certo per il lavoro svolto sui territorio dai propri rappresentanti».

Il sindaco di Pineto e il segretario Dem, comunque, non si sottraggono alla lettura politica del voto del 4 marzo scorso, nel pieno rispetto della volontà popolare.

 

«Il risultato politico, per quanto prevedibile, è andato sorprendentemente oltre l’immaginabile – aggiungono – Un voto che rappresenta una volontà molto precisa dei cittadini che hanno dato un giudizio sulle promesse programmatiche esposte dai partiti in lizza a livello nazionale e che abbiamo il dovere di rispettare. Un risultato certamente preoccupante per il centro sinistra e che si riscontra, con le medesime dinamiche, in gran parte del territorio nazionale. L’amministrazione Verrocchio – concludono sindaco e segretario – va avanti tranquilla secondo programma e obiettivi raggiunti e da raggiungere. Saranno i cittadini al termine del mandato a giudicare il nostro lavoro così come quello dell’opposizione».

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate