6.5 C
Abruzzo
venerdì, Agosto 19, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoGiulianova, 'la zona industriale di Colleranesco abbandonata dall'amministrazione comunale'

Giulianova, ‘la zona industriale di Colleranesco abbandonata dall’amministrazione comunale’

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 29 Giugno 2022 @ 23:37

Giulianova. Il Partito Democratico di Giulianova interviene sulla ormai annosa problematica riguardante la zona industriale di Colleranesco a sostegno delle imprese che insistono nell’area e che lamentano uno stato di abbandono.

“In particolare, vogliamo riallacciarci – spiega il PD giuliese – alle dichiarazioni del noto imprenditore Gennaro Pigliacampo, il quale ha denunciato con forza lo stato di abbandono in cui versa la viabilità interna della zona industriale. Strade a dir poco malandate che rendono difficile il transito dei camion e dei mezzi che fanno la spola da e per le varie attività produttive. La vetustà del manto stradale rende difficile per gli imprenditori continuare ad operare in tale sito, il quale, purtroppo, continua ad essere snobbato dalle istituzioni locali, le quali non mostrano attenzione a quelle che sono le necessità di chi opera quotidianamente a Colleranesco (lavoratori ed imprenditori).

Noi del Partito Democratico di Giulianova pensiamo sia fondamentale che tutti gli amministratori locali ( in primis il Sindaco e la Giunta Comunale di Giulianova) debbano adoperarsi affinché il nostro territorio non perda ulteriori attività produttive, le quali rappresentano posti di lavoro, sviluppo economico e quindi fonte di ricchezza per l’intera comunità. Giulianova non può pensare di vivere di solo turismo estivo. Pertanto, vogliamo fornire il nostro contributo politico affinché si possa dare seguito alle rimostranze espresse dagli operatori del settore manifatturiero della zona industriale di Colleranesc”o.

I democratici giuliesi ribadiscono “la necessità di un confronto pubblico sul tracciato della Teramo-Mare e sull’importanza che tale opera riveste nello sviluppo economico e nella conseguente riqualificazione del nostro sito industriale. II PD giuliese ritiene fondamentale che lo svincolo di Colleranesco venga realizzato tenendo conto delle opere viarie già esistenti e delle esigenze della cittadinanza che vive nella popolosa frazione cittadina. L’ultimazione della Teramo-Mare consentirebbe un definitivo miglioramento della viabilità cittadina e permetterebbe di ridurre considerevolmente l’inquinamento ambientale ed acustico che insiste sulla SS80.

Inoltre, pensiamo che bisogna insistere con Trenitalia affinché si realizzi la tanto agognata stazione, sulla linea Giulianova-Teramo, proprio in località Colleranesco, che rappresenterebbe un ulteriore servizio utile a ridurre il traffico automobilistico, fornendo una efficace (oltre che economica) soluzione per chi deve recarsi a lavoro ogni giorno con la propria macchina”, conclude il PD.

foto d’archivio

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'