- SPECIALE ELEZIONI -
6.5 C
Abruzzo
martedì, Luglio 5, 2022
HomeNotizie TeramoPolitica TeramoCarta degli aiuti: esclusi i comuni del cratere. L'accusa a Marsilio VIDEO

Carta degli aiuti: esclusi i comuni del cratere. L’accusa a Marsilio VIDEO

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 18 Maggio 2022 @ 11:50

“Marsilio dice “no” all’inserimento dei Comuni del cratere sismico nella Carta degli aiuti di Stato. Nessun ravvedimento, nessuna modifica è stata apportata ieri dalla maggioranza di centro destra, in Consiglio Regionale, alla Carta degli aiuti” dichiara il Vicecapogruppo del Partito Democratico, Dino Pepe.

“Nonostante le proposte delle opposizioni, Marsilio e i suoi hanno deciso di perseverare in una scelta miope e dannosa, per comunità il cui tessuto economico e sociale è già stato messo a dura prova dal terremoto. In provincia di Teramo restano fuori dai benefici 15 Comuni del cratere su 16.

 

Una decisione contraria a quelle assunte dalle vicine regioni Marche e Umbria, che penalizza oltremodo le nostre aree interne” prosegue Dino Pepe.
“Il tutto” conclude “nel complice e colpevole silenzio degli assessori e consiglieri di maggioranza della provincia di Teramo”.

 

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'