-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Atri in Azione: “L’odissea della scuola elementare non ha fine”

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 10 Novembre 2021 @ 18:29

Atri. “Dicembre 2018 consegna dei lavori e riapertura dell’ala Ovest della scuola elementare e Materna di Via Umberto I; 9 Novembre 2021 primi segni di cedimento di una parte del cornicione, di infiltrazione di acqua e di scostamento della vernice”. Lo dice il coordinatore di Atri in Azione, Michele Capanna Piscè.

“L’odissea della scuola elementare di Atri non ha fine. Ma è mai possibile che a distanza di quasi tre anni dalla fine dei lavori già iniziano ad esserci questi problemi? Ma ci si rende conto che all’interno di quella struttura ci sono dei bambini? Ma i lavori come sono stati fatti? Chi era preposto a controllare, ha effettivamente controllato che i lavori siano stati eseguiti a regola d’arte?”.

Atri in Azione chiede al Sindaco Ferretti, all’Assessore Felicione ed alla Dirigente del plesso scolastico di “intervenire immediatamente affinché venga messa in sicurezza l’area sottostante, visto che in quel punto i ragazzi a fine scuola vengono accompagnati per riprendere i pulmini; vengano chiesti chiarimenti sull’accaduto alla ditta esecutrice dei Lavori che ha effettuato lavori su quel lato e che sta eseguendo ancora i lavori sull’ala est; che venga sistemata, in maniera definitiva, la problematica posta in essere, compresa la ritinteggiatura del cornicione stesso”.

“La sicurezza dei bambini deve essere la priorità per una buona amministrazione”, conclude.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate