Roseto, Nugnes contro Di Girolamo: “E’ stato colpito da annuncite” NOSTRA INTERVISTA

Roseto, Nugnes: "Questa amministrazione è affetta da annuncite"

A ROSETO GLI ANNUNCI DA PARTE DELL'AMMINISTRAZIONE LOCALE SU UNA SERIE DI OPERE PUBBLICHE CHE VERRANNO REALIZZATE A BREVE HANNO SCATENATO LA REAZIONE DELLE FORZE POLITICHE DI OPPOSIZIONE. DOPO IL CONSIGLIERE ENIO PAVONE, ANCHE MARIO NUGNES, DI CASA CIVICA, PARLA DI ANNUNCI AD EFFETTO DA PARTE DEL SINDACO SABATINO DI GIROLAMO A MENO DI UN ANNO DALLE PROSSIME ELEZIONI.

Posted by Abruzzo Cityrumors.it on Tuesday, September 15, 2020

Non risparmia critiche all’indirizzo del sindaco Sabatino Di Girolamo il leader di Casa Civica Mario Nugnes, prossimo candidato alla carica di primo cittadino.

Il tema su cui Nugnes ha mosso perplessità riguarda la Villa Comunale i cui lavori sono fermi ormai da anni ma che secondo l’attuale amministrazione dovrebbero ripartire a breve, ad ottobre con ogni probabilità.

Perplessità che nascono anche dal fatto che in questi anni non è stata mai data una reale spiegazione sui motivi che hanno costretto l’Ente e quindi la ditta appaltatrice a non andare avanti con i lavori di recupero dell’antico immobile, considerato il cuore della cultura rosetana. In realtà è stato più volte detto che lo stop dei lavori è stato causato da una variante in corso d’opera e da un aumento delle spese per i nuovi interventi.

Per Nugnes l’amministrazione locale nell’ultimo periodo del proprio mandato in sostanza si è data agli annunci, mentre nei precedenti 4 anni è rimasta praticamente ferma.