-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Campli, le frane e il campetto di Piancarani: l’attacco della minoranza

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 25 Ottobre 2017 @ 15:32

” La priorità per il sindaco è la realizzazione di un campo sportivo nella sua frazione. Mentre le emergenze sono altre: dai movimenti franosi, da un ponte da demolire e rifare e una strada crollata”.

 
L’appunto arriva da tre consiglieri di minoranza (Gabriele Giovannini, Marino Fiorà, Emanuela Tritella), che accostano i due movimenti franosi di Pastinella e Paduli con la volontà dell’amministrazione di realizzare un campo sportivo a Piancarani.
Campetto che prevede una spesa da 160mila euro con la contrazione di un mutuo.

 

 

 
“ Mentre alcune zone franano”, scrivono in una nota i consiglieri di minoranza, “l’unica risposta che l’amministrazione comunale riesce a dare è quella di indebitare i cittadini camplesi per realizzare opere di dubbia utilità, senza alcuna programmazione e senza avere i soldi in cassa. Quaresimale invece di occuparsi delle vere emergenze di Campli nel giro di quindici giorni ha convocato due consigli comunali per realizzare un campetto sportivo nella frazione in cui è nato. Insomma massima priorità alle opere che piacciono al sindaco, mentre i cittadini sfollati,isolati e con le strade comunali crollate devono attendere perché così ha deciso il primo cittadino. ”

 

“Infatti il ponte di Floriano verrà forse realizzato nel 2016, le frazioni di Pastinella e Paduli subiscono i ritardi dell’amministrazione nel predisporre gli incarichi per effettuare rilievi e sondaggi ,per la frazione di Molviano non si conoscono progetti per la sistemazione di una strada comunale crollata, invece Quaresimale trova solo tempo e risorse immediate per dare risposte elettorali nella sua frazione. Ovviamente non ce l’abbiamo con la frazione di Piancarani ne contro la realizzazione del campetto sportivo, ma l’amministrazione comunale ci sembra abbia perso la bussola e ribaltato completamente l’ordine di priorità dei cittadini. Questo tipo di opere stonano completamente con la realtà che i camplesi vivono tutti i giorni ed ha il sapore di un vecchio modo di fare politica.”

“In consiglio comunale tutte le minoranze hanno votato contro l’accensione del mutuo per il campetto voluto da Quaresimale” aggiungono i consiglieri “ed abbiamo contestato la validità della delibera in quanto trattandosi dell’approvazione di un progetto preliminare in variante al Prg la delibera e gli atti tecnici allegati andavano pubblicati preventivamente sul sito in adempimento alla normativa in materia di trasparenza. Ma tali atti non solo non sono stati pubblicati ma la maggioranza non è ha voluto sapere ed ha preferito tirare dritto approvando un atto che secondo noi è illegittimo”.

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,932FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate