mercoledì, Febbraio 1, 2023
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoSuccesso il pomeriggio culturale d'eccezione all'Uni3Età Terre del Cerrano

Successo il pomeriggio culturale d’eccezione all’Uni3Età Terre del Cerrano

Silvi. Pomeriggio culturale d’eccezione, quello di ieri, al Salone parrocchiale S. Francesco organizzato dalla Uni3Età Terre del Cerrano al quale ha partecipato un attento e folto pubblico.

L’evento è stato realizzato con la partecipazione del prof. Carlo Di Silvestre, etnomosicologo e ricercatore delle tradizioni abruzzesi, che ha tenuto una interessante lezione sul tema “Il canto di questua e la tradizione del Sant’Antonio Abate in Abruzzo” e della Corale Folk “P. G. Lerario” che ha presentato brani scelti tratti dal repertorio del canto popolare abruzzese. La corale Lerario, accompagnata alla fisarmonica da Giordano D’Eustachio e diretta da Franco Costantini, ha aperto l’Incontro con la rappresentazione del tradizionale canto di questua del Sant’Antonio Abate con Ottavio Pacifici nelle vesti del santo anacoreta e Gernando Castellano in quelle del diavolo tentatore.

Il prossimo appuntamento con l’Uni3Età è per giovedi prossimo 26 gennaio nella sala consiliare del Comune alle ore 16,30 con la professoressa Maria Concetta Fuschi che parlerà de “La ragazza con il vestito verde: Monet e gli impressionisti”. L’incontro è aperto a tutti.

 

BREAKING NEWS PIU' LETTE

ARTICOLI SUGGERITI

RELATED ARTICLES