-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Roseto, targa nel ricordo di Antonio De Micheli, scrittore e poeta dalmata sfuggito alle Foibe NOSTRO SERVIZIO

Ultimo Aggiornamento: martedì, 11 Febbraio 2020 @ 14:31

Una targa nel ricordo di Antonio De Micheli, scrittore, poeta, di origini dalmate che ha vissuto l’ultima parte della sua vita a Roseto.

E’ stata scoperta in via Piave, nella casa in cui ha trascorso gli ultimi 10 anni, prima di morire. Una figura letteraria considerata molto importante per i drammi che ha vissuto con mano come ha ricordato Walter De Berardinis, lo storico che si è occupato di ricostruire il percorso di vita di De Micheli.

Il distacco dalla madre patria, la Dalmazia aveva segnato Antonio De Micheli, sfuggito alle Foibe. E’ stato docente universitario a Udine, Trieste e Parma.

La targa che oggi campeggia sulla facciata dell’edificio era stata abbandonata. E il suo ritrovamento è avvenuto quasi accidentalmente. Ed è stata recuperata grazie all’ottima collaborazione dell’associazione Cerchi Concentrici Promotor del professor William Di Marco, docente all’istituto Moretti di Voltarrosto e storico rosetano.

-- FINE ART -
-- ART CORR OUTB --
-- ALTRI ART CORR -- -- ALTRE NEWS --

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate