6.5 C
Abruzzo
sabato, Agosto 13, 2022
HomeNotizie TeramoCultura & Spettacolo TeramoLa festa nazionale ucraina festeggiata a Pineto dagli ospiti sfuggiti dalla guerra

La festa nazionale ucraina festeggiata a Pineto dagli ospiti sfuggiti dalla guerra

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 19 Maggio 2022 @ 14:39

Anche a Pineto è stata celebrata oggi, 19 maggio 2022, dagli ucraini residenti e dagli ospiti sfuggiti dal conflitto in corso, la Giornata della Vyshyvanka, istituita nel 2006 dagli studenti di una delle università ucraine e in pochi anni diventata festa nazionale.

Il terzo giovedì di maggio di ogni anno, gli ucraini indossano camicie ricamate per mostrare il rispetto delle proprie radici e l’unità del popolo. Anche a Pineto, quindi, gli ucraini hanno indossato la Vyshyvanka e si sono recati a Villa Filiani per celebrare insieme questa ricorrenza. Invitato a partecipare, anche il Sindaco Robert Verrocchio, ha indossato una camicia tradizionale e ha incentrato il suo intervento sull’urgenza della pace per questo Paese.

“Siamo felici di conoscere le tradizioni ucraine e di condividerle – ha detto Verrocchio – a Pineto l’accoglienza passa anche da questi gesti. Sosteniamo la popolazione ucraina con aiuti, raccolte di beni di prima necessità e sostegni materiali, ma anche e soprattutto con la conoscenza delle reciproche culture e tradizioni. Relazionarci con loro è una ricchezza e uno scambio importante e prezioso che cementifica l’amicizia e l’affetto verso i nostri ospiti che sperano di poter tornare presto nel loro Paese per riabbracciare i loro cari e ritrovare la pace. L’auspicio è che presto accada e anche oggi il nostro appello è stato questo: arrivare al più presto al cessate il fuoco”.

ARTICOLI CORRELATI

RELATED ARTICLES

ALTRI ARTICOLI DI OGGI

NEWS DALLA TUA CITTA'