‘Frecce Rotte’: esordio di un giovane artista abruzzese

Frecce Rotte: questo il titolo dell’album di esordio di Mario Di Francesco, giovane cantautore abruzzese che, dopo il successo avuto con il singolo Foglia (2019), si affaccia sulla scena musicale con un lavoro composto di 11 tracce.

L’album è stato edito dalla F611Records e contiene brani che il giovane Di Francesco ha composto anche in collaborazione con Giovy Di Fra e Lorenzo Falchi anch’essi giovani musicisti della nostra regione.

Tra le tracce più significative dell’album Frecce Rotte, spicca, senza dubbio, “Diario nostalgico”, brano in cui il giovane artista classe 2001 riflette sulla vita. Temi importanti e di spessore, dunque, che traspaiono soprattutto dalla cura dei testi e da una sensibilità artistica che porta Mario Di Francesco, in arte Mario Di Fra anche a comporre brani sul rapporto tra fratello e sorella e sulle responsabilità che l’essere fratello maggiore comporta.

Un giovane talento che cerca di farsi strada nel mondo musicale senza, però, trascurare gli studi: Mario Di Francesco, infatti, si è diplomato la scorsa estate al Liceo Scientifico “Curie” di Giulianova e al momento frequenta il primo anno di Architettura all’Università “D’Annunzio” di Pescara.

 

SOSTIENI CITYRUMORS
Svolgiamo il nostro lavoro con continuità e professionalità, tutti i giorni con notizie puntuali e gratuite.
Questo lavoro ha un costo, per questo abbiamo bisogno di te e del tuo aiuto.
Diventa un sostenitore attivo di cityrymors, anche con un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro.
CLICCA QUI e diventa un sostenitore di cityrumors
Grazie! La Redazione.