-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Teramo, film e musica per “Alla sinistra del Padre – Veglia per il 1° maggio”

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 2 Novembre 2017 @ 7:10

Officine Indipendenti presenta l’evento “Alla sinistra del Padre – Veglia per il 1° maggio”, in programma domani a partire dalle 18 nei locali di via Vezzola.

La manifestazione comincerà con la proiezione del documentario “Che il mio grido giunga a te – Prendi la chitarra e prega” alla presenza dell’autore Paolo Fizzini. Il film, unico nel suo genere, è il solo finora realizzato che affronti filologicamente il tema delle messe beat degli anni ’60. Il documentario affronta la contaminazione fra cattolicesimo e fenomeno beat, e quindi la nascita delle cosiddette “Messe Beat”, attraverso le testimonianze di esperti e protagonisti dell’epoca (Dario Salvatori, Bruno Rukauer – Clan Alleluia, Gegè Polloni – Gli Amici, Giovanni Sabbatucci, Mauro Scaringi, e molti altri) e con l’aiuto del gruppo Complesso Gli Illuminati. Prima della loro esibizione ci sarà anche la perfomance del duo Two Guys One Cup, nato nel 2012.

La formazione del complesso gli Illuminati propone una moderna miscellanea di ritmo, armonia e messaggio evangelico, nel solco tracciato dal Concilio Vaticano II. Sono giovani che cantano al Signore in letizia e danno una voce moderna alla preghiera del mondo contemporaneo. Propongono il loro repertorio di musica religiosa arrangiata secondo i moderni canoni della moda ‘Beat’. Hanno pubblicato due album “Prendi la chitarra e prega” nel 2008 e “Lume Gentium” nel 2014, entrambi usciti su vinile. Si tratta del primo concerto dopo molto tempo, per gli Illuminati, prima di partire per un tour che li vedrà impegnati, tra le altre, a Liverpool al festival “International Pop Overthrow” . Per tutti, un momento di svago e di raccoglimento, un mix letale (ma mai come in questo caso sarebbe meglio dire edificante e salvifico) di decibel e di alleluia, di distorsione e di raccoglimento, di fede e di rock’n’roll.

Seguirà un Dj set ’60’s garage beat rigorosamente in vinile 7″ a cura di Padre Paolo Rave Up Records e Tiz (Illuminati)

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate