-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Numeri record per l’edizione 2015 di Roseto Opera Prima

Ultimo Aggiornamento: sabato, 28 Ottobre 2017 @ 14:16

Sono state oltre 5mila le presenze riscontrate in una settimana da record per l’edizione 2015 di “Roseto Opera Prima”, il festival cinematografico riservato alle pellicole di registi esordienti. Nella splendida cornice di piazza della Repubblica che, negli anni, ha conquistato sempre più i rosetani ed i numerosi turisti accorsi, sette giorni di proiezioni di film e corti, incontri con gli autori e dibattiti, con numeri di tutto rispetto che hanno caratterizzato anche la votazione per il miglior film con oltre 16.000 preferenze sul sito della kermesse www.rosetooperaprima.it.

La giuria, presieduta da Carlo Di Stanislao, presidente dell’Istituto cinematografico de L’Aquila “La Lanterna Magica”, ha assegnato il premio come miglior film a “Cloro” di Lamberto Sanfelice che ha visto, come protagonista, la giovane attrice Sara Serraiocco.

“Quella che va in archivio” ha sottolineato il sindaco di Roseto degli Abruzzi, Enio Pavone, che a causa di una piccola indisposizione, non ha potuto partecipare alla serata finale, “ è stata un’edizione di altissimo livello che ha visto alternarsi sul palco grandissimi ospiti, a cominciare dalla madrina Anna Falchi, passando per i due ospiti d’onore Luca Argentero ed Edoardo Leo, per finire con i tanti attori, registi e sceneggiatori che, nell’arco delle sette serate, hanno presentato le proprie pellicole. Dopo 20 anni di successi ininterrotti questo Festival continua a crescere e ad attrarre ospiti e pubblico, un grandissimo risultato coronato dai numeri da record di questa edizione, che hanno sancito, una volta per tutte, il valore indiscusso di questa manifestazione cinematografica nel panorama nazionale e non solo”.

L’assessore alla Cultura, Maristella Urbini, ha voluto ricordare il regista Tonino Valerii, ideatore nel 1996, assieme a Mario Giunco, di questo importante Festival e, ancora oggi, anima indiscussa della manifestazione.

“Se oggi siamo qui a celebrare questi risultati il merito è soprattutto di chi ci ha creduto e ha lavorato affinché il “Roseto Opera Prima” diventasse un Festival cinematografico riconosciuto e seguito a livello nazionale” ha dichiarato la Urbini “vedere quanta strada abbiamo fatto e dove siamo arrivati è per tutti noi motivo di grandissimo orgoglio. Anche per questo, a nome di tutta l’Amministrazione, vogliamo ringraziare di cuore quanti in questi mesi hanno lavorato per mettere in piedi la kermesse”.

I vincitori ed i premiati della 20° edizione del “Roseto Opera Prima”:

MIGLIOR FILM
“Cloro” di Lamberto Sanfelice
MIGLIOR ATTRICE
Greta Scarano per il film “Senza Nessuna Pietà”
MIGLIOR ATTORE
Stefano Fresi per il film “La Prima Volta di Mia Figlia”
ATTRICE/ATTORE RIVELAZIONE
Sara Serraiocco per il film “Cloro”
MIGLIORE SCENEGGIATURA
Edoardo Falcone e Marco Martani per “Se Dio Vuole”
MIGLIOR SOGGETTO
Alessia Scarso per “Italo”
MIGLIOR REGISTA
Pietro Parolin per “Leoni”
MIGLIOR PRODUTTORE
Corrado Azzollini per “Nomi e Cognomi”
MIGLIOR FILM PER IL PUBBLICO (www.rosetooperaprima.it)
“Leoni” di Pietro Parolin

SEGUICI SUI SOCIAL

111,756FansLike
1,569FollowersFollow
5,935FollowersFollow
2,698SubscribersSubscribe
-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate