Vertenza Betafence, Cisco “ospita” nel concerto due dipendenti dell’azienda di Tortoreto

Questa sera alle ore 21,30 al  “Parco della Pace” a Pineto, il Comune ha organizzato un concerto che vedrà protagonista Cisco Bellotti.

 

Lo stesso, contattato nel pomeriggio da una delegazione sindacale, ha dato disponibilità ad interrompere il concerto per dar alcuni minuti di spazio a 2 delegati sindacali della Betafence Italia che ha annunciato lo scorso mercoledì la chiusura del sito di Tortoreto. Sulle note di “Bella Ciao” saliranno sul palco Antonio Errico e Gabriele Testardi, entrambi rappresentanti sindacali di Fim-Cisl e Fiom-Cgil.

 

Cisco non è nuovo nello schierarsi in difesa delle lavoratrici e lavoratori. Già a Giugno 2019, in occasione dello Sciopero Generale indetto  da Fim-Fiom-Uilm , in Piazza Duomo a Milano, alla fine del concerto, ospitò gli striscioni di Selta e Atr.

”A lui va tutta la nostra riconoscenza e gratitudine per la sua sensibilità verso chi perde il posto di lavoro. Non indietreggiamo di un centimetro e assieme a lui faremo “100 passi” per il lavoro e la dignità”, scrivono in una nota le segreterie territoriali di Fim Cisl e Fiom Cgil.

 

Vertenza Betafence

Durante il concerto a Pineto di Cisco, sul palco sono saliti due rappresentanti sindacali della Betafence di Tortoreto. L'azienda che produce reti e recinzioni metalliche, di proprietà di un fondo che ha annunciato la chiusura delo stabilimento entro fine anno

Gepostet von Abruzzo Cityrumors.it am Sonntag, 9. August 2020