Valle Castellana, travolto e ucciso mentre taglia un albero FOTO VIDEO

Valle Castellana. Viene travolto e ucciso da un grosso ramo, mentre sta tagliando degli alberi in montagna. Un pensionato di 78 anni, Gabriele Balzani, è morto in tarda mattinata a Valle Fara di Valle Castellana.

 

L’uomo, residente a Bellante, era impegnato assieme al figlio nel taglio di alcuni alberi, in un terreno di proprietà, quando si è verificata la tragedia. I soccorsi (sul posto sono intervenuti i carabinieri, i vigili del fuoco e il 118), non hanno potuto dar altro che constatare il decesso dell’uomo, rimasto schiacciato sotto il peso di un tronco.

La ricostruzione. L’incidente si è verificato attorno alle 12.30. L’anziano, che stava utilizzando una motosega sarebbe stato colpito da un grosso albero. Il figlio ha lanciato immediatamente l’allarme chiamando il 118, che ha inviato sul posto l’elisoccorso con medico a bordo. Il Comando dei Vigili del Fuoco ha inviato una squadra dalla sede centrale di Teramo e, in considerazione del considerevole tempo necessario per raggiungere il luogo dell’incidente, anche l’elicottero del Nucleo di Pescara, con a bordo attrezzature utili per liberare l’uomo, quali motosega, cuscini sollevatori e divaricatori.

Giunti sul posto i vigili del fuoco hanno tagliato il tronco dell’albero, liberando il corpo dell’uomo, di cui il medico dell’elisoccorso ha constatato la morte. Appena autorizzata la rimozione del corpo, i vigili del fuoco hanno posizionato il corpo dell’uomo sulla barella toboga, che è stata verricellata a bordo dell’elicottero, dopo aver liberato un’area tagliando alcuni alberi che ostruivano la manovra di recupero.

Il corpo dell’uomo è stato successivamente trasferito con l’elicottero all’obitorio dell’ospedale di Teramo, dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria. Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Valle Castellana e i Carabinieri Forestali di Rocca Santa Maria.