Tortoreto, utilizzo palestra scuola. La dirigente: nessun diniego

Tortoreto. Al momento non esiste nessuna forma di diniego all’utilizzo della palestra della scuola media di Tortoreto per le attività della società di pallavolo.

 

E questo fino a quando il consiglio d’istituto, convocato per il prossimo 16 febbraio, si esprimerà in merito.

La precisazione, necessaria, arriva da Manuela Divisi, dirigente scolastico reggente dell’istituto comprensivo di Tortoreto sulla questione sollevata dalla società Viva Volley sulle difficoltà legate alla mancanza, al momento di un impianto sportivo per accompagnare la ripresa delle attività.

“Non c’è stato nessun diniego all’ utilizzo della palestra da parte delle dirigenza scolastica”, scrive in una notala dirigente Divisi, “in quanto il rilascio dell’autorizzazione è di esclusiva competenza del Consiglio d’Istituto che ho provveduto a convocare per il 16 febbraio alle ore 16.00, inserendo la richiesta pervenutami al quinto punto all’ordine del giorno.

La precisazione ha il fine di fornire una corretta informazione in merito alle competenze degli organi collegiali all’interno della scuola, e di smentire, al momento, qualsiasi forma di diniego”.