Tortoreto, negata autorizzazione per l’antenna dei telefonini: c’è il ricorso al Tar

Tortoreto. Il rigetto della richiesta di poter installare, su di un immobile privato, di un ripetitore della telefonia mobile genera un ricorso al Tar da parte del gestore del servizio.

 

Sarà il giudice amministrativo ad esprimersi sull’impugnativa avanzata dalla società Iliad. Ricorso che prende forma dal diniego del Comune di Tortoreto rispetto alla mancata autorizzazione alla possibilità, per la società privata, di collocare una stazione di radio base in via Archimede, su di un edificio privato.

 

Il diniego nasce dal regolamento in auge al Comune di Tortoreto, disciplina la materia e che privilegia immobili pubblici rispetto a quelli privati. Rispetto al ricorso al Tar, il Comune si costituirà in giudizio.