- EVO -

Tortoreto, il “fumo” quotidiano che infastidisce i residenti: il caso

- SIDEBAR 1 -

Tortoreto. E’ un problema che tormenta i residenti da tempo. Che continua a produrre delle proteste e anche un esposto, ma che al momento non ha invece sortito nessun effetto.

 

Da oltre un anno coloro che vivono nella zona di Salino a Tortoreto, nel tratto più ad ovest della rotonda che conduce verso Cavatassi, convivono con un disagio che in estate, con le finestre aperte e con l’afa, assume maggiore valenza. Da uno stabile che si trova lungo la provinciale del Salinello (occupato da una famiglia rom), quasi quotidianamente, viene acceso il letame di un’attigua stalla di cavalli. E il fumo che si crea dalla combustione resta nell’ambiente per ore e, inevitabilmente, produce disagi (per non dire altro) a chi abita la zona. Insomma, una situazione quasi paradossale, che non si arresta.

- EVO -

 

“Sono state fatte segnalazioni al Comune”, racconta uno dei residenti della zona, “  e anche una denuncia, ma la situazione non si risolve. La situazione è diventata oramai insostenibile, senza rispetto delle regole della normale convivenza civile”. Dubbi sono sorti anche in ordine alla collocazione della stalla per cavalli, realizzata in quella che dovrebbe essere la fascia di alluvionale del Salinello.

- EVO -

 

-- ALTRE NEWS 0 --
-- ALTRE NEWS 1 --
- SIDEBAR 2 -

Latest articles

- SIDEBAR 3 -

Notizie Correlate