-- HEADER MASTHEAD DESK --
-- HEADER MASTHEAD MOB --

Tortoreto, il caso delle due antenne in via Muracche

Ultimo Aggiornamento: mercoledì, 17 Novembre 2021 @ 13:37

Tortoreto. Due tralicci a distanza di pochi metri uno dall’altro. Accade in va Muracche 2, a Tortoreto, dove da circa un anno è in itinere una situazione molto particolare.

 

La “vecchia” antenna, dove sono agganciati diversi gestori del traffico telefonico e della linea internet, collocata a ridosso della A14. E dal 2019 la società autostrade ha chiesto la delocalizzazione dell’impianto per la sua pericolosità per il rischio frane. Nel frattempo, sul versante opposto è stato issato un nuovo traliccio che deve ospitare i ripetitori, ma i lavori ancora non sembrano conclusi, così come  relativi collegamenti. A chiedere una soluzione in tal senso è il gruppo consiliare di Obiettivo Tortoreto (Domenico Di Matteo e Thea Petrini).

 

” La nuova antenna”, sottolineano i due consiglieri, ” deve sostituire quella vecchia alla luce dei rilievi avanzati dalla società Autostrade, ” ma ora ci troviamo con due impianti. La vecchia è ancora al suo posto, con tutti i rischi del caso, e con un impatto visivo di non poco conto. Perché lo spostamento ancora non si è concluso, e perché la vecchia antenna ancora resta al suo posto? Chiediamo all’amministrazione comunale di intervenire con sollecitudine per fare in modo che l’operazione di delocalizzazione, affidata ad una società, possa concludersi”.

-- FINE ART -

ALTRI ARTICOLI SIMILI

Latest articles

NEWS DALLA TUA CITTA'

Notizie Correlate