Tortoreto, conto alla rovescia per il Giro d’Italia: si riparte dai “Balconi in Rosa”

Tortoreto. Quando manca un mese alla partenza dell’edizione 103 del Giro d’Italia, le località che lo ospiteranno hanno voluto vestirsi di rosa in attesa di accogliere la Corsa più dura del Mondo nel Paese più bello del Mondo.

 

Dopo l’emergenza Covid e in attesa della tappa Lanciano-Tortoreto del 13 ottobre prossimo, la “carovana rosa” riprende dunque il suo cammino con una nuova iniziativa, i “ Balconi in Rosa”: il 4 settembre, è prevista infatti la pubblicazione sulla Gazzetta dello Sport e, prima, sui social del Giro d’Italia delle immagini inviate da tutte le città di tappa, tra cui Tortoreto, che ha fatto “indossare” i colori del Giro alla facciata dello storico municipio, immortalata già tempo fa da numerosi turisti e subito diventata virale.

 

La presenza del Giro d’Italia – ha dichiarato il Sindaco di Tortoreto Domenico Piccioni – rappresenterà l’occasione per la nostra città di partecipare ad una manifestazione che simboleggia la ripartenza per tutto il Paese, che sta avviandosi verso la rinascita. L’evento sarà la conclusione della stagione turistica che, nonostante le nuove normative, ha fatto registrare grandi numeri, grazie al lavoro dei nostri operatori ricettivi e balneari ma anche ai servizi, agli eventi ed allo slancio alla comunicazione promozionale realizzati dall’Amministrazione”.

 

La scelta dei balconi per questa iniziativa – ha aggiunto l’Assessore al Turismo Giorgio Ripani –  ha un alto valore simbolico, dal momento che proprio dai balconi gli italiani hanno manifestato solidarietà e voglia di rinascita: per questo, abbiamo addobbato di rosa quelli del municipio di Tortoreto.  L’estate, nonostante le logiche difficoltà derivanti dall’applicazione delle normative anti-Covid, modificate anche in piena stagione, è stata comunque positiva: Tortoreto ha conquistato la sua ventiquattresima Bandiera Blu, la sua terza Bandiera Gialla ed ha recentemente celebrato la conquista delle Spighe Verdi della FEE. Le presenze turistiche hanno premiato l’intero comparto, registrando un agosto anche più positivo dello scorso anno.

 

Le progettualità dell’amministrazione, comunque, continueranno nei prossimi mesi: proseguono infatti le azioni di implementazione della “mobilità ciclabile” e quelle, svolte di concerto con la Soprintendenza, per fare della Villa Romana “Le Muracche” un sito turistico di eccellenza. Inoltre, a breve si concretizzerà il nuovo brand turistico di Tortoreto, con la relativa strategia di comunicazione a 360 gradi. L’arrivo della tappa del Giro d’Italia si sposa, perciò, con le molteplici azioni strategiche che metteremo in campo nei prossimi mesi.